a) Le parti dichiarano che i locali coperti dal presente contratto sono affittati arredati su base stagionale. Questo noleggio non si riferisce ai locali affittati per l'uso come abitazione principale o uso misto professionale e abitazione principale. Di conseguenza, concordano che i loro rispettivi diritti e doveri saranno regolati dalle disposizioni del presente contratto, dal decreto del 28 dicembre 1976 modificato e in mancanza di ciò dalle disposizioni del codice civile.

b) Gli orari di arrivo sono previsti tra le 16:00 e le 20:00 Gli orari di partenza sono previsti tra le 9:00 e le 10:00

c) Si concorda che in caso di recesso del Locatario, quest'ultimo perde la caparra versata. In caso di recesso dal Locatore, quest'ultimo è tenuto a versare il doppio del deposito al Locatario entro sette giorni dal ritiro.

d) L'inquilino utilizzerà pacificamente l'alloggio in affitto. L'inquilino deve evitare qualsiasi rumore che possa disturbare i vicini, in particolare quelli emessi da radio, televisione e altri dispositivi. L'inquilino rispetterà il numero massimo di persone che possono entrare nei locali.

e) L'inquilino manterrà l'alloggio in affitto e lo restituirà in buone condizioni per la pulizia e le riparazioni al termine del contratto. Si ritiene che tutte le installazioni siano state consegnate al Locatario in ordine di funzionamento e qualsiasi reclamo che le riguardi che si verificano più di 24 ore dopo l'entrata in uso dei locali non può essere accettato. Se necessario, il Locatore avrà il diritto di richiedere al Locatario alla sua partenza il prezzo per la pulizia dei locali in affitto e delle sue attrezzature, il valore totale al prezzo di sostituzione di oggetti rotti, incrinati, scheggiati o deteriorati e quelli la cui usura supera la normale per la durata del noleggio.

f) L'inquilino non può esercitare alcun ricorso nei confronti del locatore in caso di furto e danneggiamento dei locali affittati.

g) Il Locatore si impegna ad assicurare l'alloggio contro i rischi di affitto per conto del Locatario, quest'ultimo con l'obbligo di notificarlo, entro 24 ore, da qualsiasi incidente occorso nella struttura, nei suoi annessi o accessori.

h) Al più tardi quando si accede ai locali, il Locatore rimetterà al Locatore l'importo del deposito cauzionale destinato a coprire il danno e / o il deterioramento dell'alloggio e anche i mobili e gli oggetti che arredano l'alloggio causati dall'Inquilino, della perdita di chiavi o oggetti. Il deposito sarà restituito all'inquilino entro un periodo massimo di un mese dopo la sua partenza, detrazione effettuata, se del caso, delle somme che coprono il danno e / o il danno all'alloggio e anche i mobili e gli oggetti che forniscono l'alloggio causati dall'Inquilino, della perdita di chiavi o oggetti. Il deposito può essere costituito dalla consegna di un assegno firmato intestato al Locatore.

i) L'inquilino non può opporsi alla visita dei locali, su richiesta del proprietario o del suo rappresentante.

j) Il presente contratto di locazione è concluso intuitu personae a beneficio dell'unico Locatario identificato all'inizio del contratto. Qualsiasi cessione di questo contratto di locazione, subaffitto totale o parziale, qualsiasi disposizione - anche gratuita - è severamente vietata.L'inquilino non può lasciare i locali disponibili, anche gratuitamente e / o in prestito, a una persona fuori casa.

k) Per l'esecuzione del presente, il Locatore e l'Inquilino eleggono il domicilio nelle rispettive case. Tuttavia, in caso di controversia, il tribunale del domicilio del locatore avrà la giurisdizione esclusiva. Il presente contratto e le sue conseguenze sono soggetti al diritto francese.

IL DONATORE
"letto e approvato"




IL TENANTE
"letto e approvato"